La cioccolata dispettosa

Il gioco della cioccolata dispettosa

Il gioco della cioccolata dispettosa è divertente e goloso, un piacevole passatempo per i genitori e un momento di crescita per i bambini.

È proprio attraverso il gioco, infatti, che i bambini vivono per la prima volta esperienze fondamentali e conoscono i sentimenti e le sensazioni che aiuteranno loro ad affrontare la vita in futuro. Nella dimensione del gioco familiarizzano con il mondo che li circonda e sviluppano le loro capacità cognitive e motorie.

L’occorrente:

  • una tavoletta di cioccolato
  • carta da pacchi
  • coltello e forchetta
  • sciarpa, guanti (muffole), berretto
  • dado da gioco

Ecco come si gioca

Si inizia avvolgendo la tavoletta di cioccolato in carta da pacchi e fissandola con del nastro adesivo per evitare che la carta si possa aprire da sola. I giocatori sono seduti tutti in cerchio attorno al pacchetto di cioccolato chiuso; coltello, forchetta, sciarpa, guanti e berretto vengono disposti accanto al pacco. 

Ogni giocatore prende a turno il dado e lo lancia una volta. Se esce il numero 6, il bambino che lo ha tirato va velocemente al centro del cerchio dove dovrà in tutta fretta mettersi i guanti, il berretto e la sciarpa, prendere coltello e forchetta e togliere il cioccolato dalla carta. Quindi può tagliare il cioccolato con il coltello e la forchetta e mangiarlo. Nel frattempo, gli altri giocatori in cerchio, uno alla volta si fanno passare il dado. 

Se uscirà il numero 6, partiranno a loro volta per tentare di mangiare la cioccolata. Colui che è al centro dovrà così lasciare immediatamente il posto a colui che arriva. Per rendere il gioco più difficile, aumentare il numero di indumenti da indossare oppure avvolgere il pacchetto di cioccolato anche in carta regalo. 

Il gioco della cioccolata dispettosa è quindi un meraviglioso momento da passare in famiglia, ma anche una bella “scusa” per mangiare il nostro cioccolato preferito senza sensi di colpa!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *